For collaborations, contact me at meira.co91@gmail.com

sabato 18 giugno 2022

I Preferiti di Marzo - Giugno 2022!

Hola gente!

Pensare che manco da questi schermi da più di due mesi mi rende abbastanza triste. Avevo detto che quest'anno me la sarei presa comoda, ma così forse è un po' troppo... XD

Ho, però, una buona "giustificazione": tra poco mi sposo! Quindi sono stata un po' oberata...

Non so a quanti lettori potrei essere mancata, ma questo è innanzitutto il mio spazio e mi dispiace trascurarlo.

Insomma, alla fine farò una cosa mai fatta: un post sui preferiti dell'ultimo periodo in cui "l'ultimo periodo" è lungo 4 mesi (da marzo a giugno XD).

Tra l'altro sono così stretta con i tempi che non arrivo nemmeno a fare le foto dei prodotti... le prenderò da internet! (Capitemi e perdonatemi, please).

Avrei un botto di nuovi prodotti da mostrare, anche perché ne sto testando tanti in quanto per il grande giorno mi truccherò da sola, MA ho raccolto solo il mejo der mejo per non scrivere un post infinito!

Iniziamo da un prodotto di cui ho la foto: il siero viso Ultimune Power Infused Concentrate di Shiseido che idrata il giusto e si assorbe sbitissimo, ne basta pochissimo e col caldo è perfetto perché non è pesante e non unge. Quando avrò finito il siero di Vichy (validissimo, altro preferito da almeno un anno) rifletterò se comprare la full size di questo, anche se mi sa che il suo unico difetto è il prezzo... XD


Anche della Matita occhi kajal n. 01 di Diego dalla Palma ho la foto! Altro ritrovamento del calendario dell'avvento, si stende benissimo, si fissa in fretta e dura tantissimo! Entra nel mio personale olimpo di matite nere insieme a quella di Essence e a quella di Nabla.

Il Celebration Foundation di IT Cosmetics (light) è quello che userò per il grande giorno <3 caduta nello sconforto dopo aver scoperto che il mio amato fondo di Pupa è andato fuori produzione, ho voluto puntare in alto con questo: le aspettative, infatti, erano delle migliori perché ho amato la loro cipria e in generale adoro questo brand. Aspettative decisamente soddisfatte! Nessuno direbbe mai, vedendolo applicato, che si tratta di una base in polvere compatta perché ha proprio l'aspetto di un fondo in crema. L'effetto è di "seconda pelle", sebbene la coprenza sia alta e minimizzi perfettamente tutte le imperfezioni. Unico accorgimento: non applicarlo con la spugnetta in dotazione, ma con un bel pennello viso a setole folte, altrimenti potrebbe risultare uno strato un po' spesso (non si vedrebbe troppo dall'esterno, ma io lo noto su di me ed è un effetto che non amo).

Dulcis in fundo, altro prodotto che utilizzerò per il big day: il rossetto liquido Shine Loud High Pigment Lip Shine di Nyx Professional Makeup! Ha una parte di rossetto liquido e una di lucido che non inficia la durata del rossetto, anzi! E' super resistente e sono felicissima di aver seguito il consiglio di un'influencer che lo magnificava! Ho scelto la tonalità Ambition Statement, che amo tantissimo.

Dunque, questi sono i miei ultimi preferiti! Ne abbiamo qualcuno in comune o ce ne sono alcuni che vi incuriosiscono particolarmente?

Vi mando un grande abbraccio e spero di tornare presto su questi lidi! Voi, intanto... fatemi un in bocca al lupo, please... ;)

martedì 5 aprile 2022

Prodotti finiti #17

Ok, avevo detto che nel 2022 mi sarei presa il tempo necessario per scrivere i post, ma non avevo intenzione di saltare addirittura un mese 😅 anche perché ho ben in mente gli argomenti da trattare, ma tant'è...!

Perdonatemi per le foto pessime, ma ho trovato un momento per scattare solo quando era già andato via il sole... :(

Per me praticamente l'anno è appena iniziato, devo ancora scrivere il post sul secondo dei 2 progetti di smaltimento del 2021 e parlare del mio progetto di lettura per il 2022, ma siamo già al 4° mese di quest'anno e io penso ancora che capodanno sia stato l'altro ieri... XD

Anyway, stando così le cose cerco di scrivere un breve post sui finiti dell'ultimo periodo (l'ultimo l'ho pubblicato a settembre, che periodo lungo... XD) impostandolo come il #16, cioè linkando gli articoli passati sui prodotti citati, in modo da riuscire a rendere il tutto più breve e dare l'opportunità di approfondire quei prodotti che potrebbero interessarvi di più.

I prodotti di cui vi parlo oggi sono 29 (due dei quali doppioni) e, con soddisfazione, dico già che fra questi ci sono vari prodotti di make up!

Ma bando alle ciance, ecco i prodotti che ho amato:

- Acqua termale di Avène (full size e mini size) - tra i miei prodotti preferiti già dal 2017! XD
- Mascara Pupa Vamp! - ve ne ho parlato per la prima volta nel 2014! XD Poi ho provato altro, dopodiché l'anno scorso... ritorno di fiamma!
- Crema mani di Yves Rocher alle mele d'inverno - ricordate la LE natalizia di Yves Rocher "mele d'inverno"? L'ho amata! In passato vi avevo parlato di sapone e bagnoschiuma della stessa fragranza e avevo inserito la crema mani in un post sui preferiti.
- Cold Cream Stick Lèvres Nourissant di Avène - tra i balsami labbra che amo di più, anche questo inserito in un post sui preferiti!
- Rossetto liquido Closer di Nabla - dico solo che vorrei ricomprarlo (e non ricompro praticamente mai lo stesso rossetto), ma mi sa che è finito ovunque... D:
- Lingerie Push up! di NYX nella colorazione "Seduction" - come dicevo in un post passato: amato alla follia! Lui e il colore più chiaro che avevo preso, entrambi super performanti!
- Overnight Dark Spot Sleeping Cream di REN Clean Skincare - immediatamente inserito tra i miei prodotti preferiti e finito in pochissimo tempo!
- Shampoo secco di Batist - come dicevo in questo post, lo shampoo secco per le more di Batiste (non so se sia lo stesso brand, a questo punto... uno dei 2 è scritto senza "e" XD) non si batte, ma anche questo è tra i miei preferiti, tanto che attualmente possiedo e uso sia la full size, sia la mini size (per i viaggi)!
- Tonico viso al fiore di loto sacro di Nivea - assurdo che non ne abbia mai parlato prima, lo adoro... profumato, purificante, ma allo stesso tempo delicato, nonché low cost! Sono già alla seconda confezione...
- Frutta Viva Bath & Shower Gel de L'Angelica - mamma mia che buono, super profumoso... ne ho già parlato --> QUI <--!
- Ultradolce bagnodoccia Fico orientale e Zucchero di canna di Garnier - come sopra, ma meno fruttato e più dolce, perfetto nel passaggio tra estate-autunno-inverno!
- Correttore Accord Parfait di L'Oreal - mi ci sono trovata benissimo, anche se alla fine sembrava non finire più e a me, alla lunga, poi viene voglia di provare altro... XD
- Liquid Ink Eyeliner di Essence - non so quanti link dovrei mettere per quante volte ne ho parlato, praticamente l'unico eyeliner che compro e ricompro da tipo 5 anni (se non di più...)
- Cipria Insta Fix & Matte di Rimmel - non sono ancora riuscita a rimpiazzarla, non ho idee né curiosità particolari... consigli? :D (Che non mi costino un rene, magari... XD grazie!)
- Wonder C CreamBalsamo labbra Kisses (x2) di VeraLab - ho amato tantissimo entrambi, trovate una recensione super dettagliata -->QUI!<--
- Heel Genius di Soap & Glory - crema piedi dal nome e dall'effetto TOP!!!!!!!
- Peaches and Clean Deep Cleansing Milk di Soap & Glory - comprato nel 2020 e finito da pochissimo XD era tantino, ma ho amato il suo profumo e il suo effetto vellutante!
- Tonico rinfrescante alle rose di Roberts - su questi schermi dal 2016! XD Amato sin da allora, ultimamente compro la travel size per portarla con me quando viaggio!
- Moisturizing Lipstick di Uriage - non so perché non ne abbia mai parlato prima, dato che mi è piaciuto davvero tanto! A pari merito con quello di Avène, entrambi super idratanti!
- Detergente viso YouDerm - un po' snobbato in passato, nel 2021 l'ho rivalutato, soprattutto in estate!


Ecco i prodotti che mi sono piaciuti ma che, probabilmente, non rimarranno nella mia memoria per secoli...

- Crema mani vellutante di Nivea - ne ho parlato proprio nel post sulle creme mani: mi è piaciuta, ma in confronto ad altre "colleghe" creme mani non c'è storia! Onesta per l'inizio della stagione fredda, abbastanza idratante e comoda da portare in viaggio, questo sì!
- Gel disinfettante mani purificante di Puressentiel - classico gel igienizzante, prodotto con cui ognuno di noi, ormai, ha a che fare quotidianamente! Dal profumo balsamico, ne basta poco e si asciuga in fretta!
- Collutorio Colgate Plax - il mio collutorio preferito, ma non è un genere di prodotto che amo, anche se ne riconosco l'utilità e lo utilizzo quasi ogni sera! In questo formato, comodissimo da portare in viaggio!
- Lacca Splend'Or - "La lacca delle nonne" l'ha definita qualcuno, ed è proprio così... XD comunque tiene molto bene ed è l'ennesimo formato comodo da portare nel bagaglio a mano!
- Mini bagnoschiuma agli agrumi di Bottega Verde - altro prodotto da viaggio! Profumo veramente buono, ma prima o poi vorrei prendere la full size per poterlo apprezzare meglio!
Acqua Micellare Defence di Bionike - prodotto efficace e duraturo, mi è piaciuta molto! Non più di tante altre che ho provato, ma devo dire che l'ho apprezzata!

Per fortuna ci sono solo due bocciati ma, ahimè, ci sono! Ed eccoli qui:

- Shampoo secco di Soap & Glory - per me spruzzare aria sui capelli sarebbe stato esattamente uguale XD se fosse stato in full size penso lo avrei cestinato, questo l'ho provato e riprovato e alla fine, essendo piccolo, è finito XD strano che un prodotto di Soap & Glory non mi piaccia, ero anche felice di averlo trovato nel calendario dell'avvento del 2020, ma purtroppo è andata così!
- BioBoutique La Rosa Canina balsamo labbra Amour (caramello e vaniglia) - QUI ho parlato del mio amato bagnoschiuma di questa linea ma, ahimè (come accenno anche in quel post), con il balsamo labbra non è stato amore... idratante, sì, ma il suo odore mi ricordava il caramello bruciacchiato!


Alla fine scrivere questo post è stato più difficile del previsto perché andare a riprendere tutti i vecchi contenuti non è mai facilissimo, ma sono soddisfatta perché secondo me un post-recap che ne racchiuda diversi del passato è sempre utile!

Abbiamo qualche prodotto in comune? Se sì, siete d'accordo con le mie impressioni? :)

lunedì 28 febbraio 2022

I Preferiti di Gennaio e Febbraio 2022!

Come sempre sul filo del rasoio,
eccomi qui a parlare dei miei preferiti degli ultimi 2 mesi!

Non sono tantissimi, ma meritano davvero!


Cominciamo con due apprezzatissimi ritrovamenti del calendario dell'avvento: il Blush di Nars tonalità Orgasm e il Rodial Dragon's Blood Sculpting Gel.

Il primo mi ha praticamente convinta a comprare questo calendario dell'avvento e devo dire che è davvero un ottimo prodotto! Innanzitutto, il colore è stupendo: un rosa pescato satinato. Poi dura davvero tanto, non va assolutamente via al primo soffio di vento, anzi! Resiste benissimo anche sotto la mascherina, quindi TOP!
Il Rodial Dragon's Blood Sculpting Gel non avevo idea di cosa fosse e, ancora adesso, non capisco come dovrebbe "ridistribuire i volumi del viso" (che è ciò che promette), ma è davvero un buon primer viso e poi ha un ottimo profumo! Lo uso sia sotto il fondo compatto, sia con la BB cream.
Il prossimo preferito è un classicone che, però, non avevo mai provato prima: il Mascara Meneater di Tarte: super famoso, ho preso la mini size ma me ne sono pentita subito perché merita davvero: mi piace come separa le ciglia e, allo stesso tempo, dà un effetto volumizzante. Lo amo sulle ciglia inferiori e come "primer" (soprattutto quando è agli sgoccioli) prima di applicare un altro mascara (spesso ne utilizzo due in combo). Comincio a pensare che dovrei decidermi a utilizzare solo mascara con scovolino in elastomero come questo! Ho notato che mi piacciono sempre e mi soddisfano più di quelli classici...
Concludo con un prodotto che non credevo avrei apprezzato così tanto: i Dischetti lavabili in bambù e cotone di Deborah! Me li hanno dati in omaggio da PiùMe e ne sono stata felicissima perché volevo proprio provare qualcosa del genere! Utilizzandoli ho quasi eliminato quelli usa e getta. Dico quasi perché continuo a utilizzarli, ma solo per il mascara, ormai! Questi lavabili li uso per rimuovere la base, per applicare il tonico, anche per togliere le maschere viso! Li sciacquo con acqua e sapone e/o li lavo in lavatrice, comodissimi e morbidissimi! I bordi si sono un po' arricciati come potete vedere in foto, ma ciò non intacca la loro efficacia.

Continuo a testare i prodotti del calendario dell'avvento e secondo me in futuro ne vedrete altri fra i preferiti! Intanto, questi sono i prodotti che ho apprezzato di più negli ultimi 2 mesi :D quali sono i vostri? :)

martedì 8 febbraio 2022

Ho finito i 12 prodotti in 12 mesi del 2021?

Care e cari, come preannunciato nel mio ultimo post, eccoci qui a parlare di uno dei progetti di smaltimento a cui ho partecipato nel 2021: i 12 prodotti in 12 mesi! Li avrò finiti tutti?

Come il suo stesso titolo dice, la sfida consiste nel finire 12 prodotti in 12 mesi. Quali erano i miei 12 prodotti del 2021? 

- Spray Viso Idratante di Garnier
- Lipikar Baume AP +M di La Roche-Posay 
- Tonico con acqua marina e aloe vera BIO di Eolie'rr 
- Peaches and Clean Deep Cleansing Milk di Soap & Glory 
- Choco body scrub di Alkemilla 
- L'Oreal Accord Parfait Concealer
- Rossetto Closer di Nabla
- Kiko Smart Lipstick in 918
- Make Up Revolution PRO FIX Oil Control Fixing Spray 
- Olio tonificante alla zagara di Eolie'rr 
- Ombretto Neutral dalla palette New-trals vs Neutrals di Make Up Revolution
- Matita occhi nera di Rilastil

Ma la vera domanda è: quanti ne ho finiti?

- Spray Viso Idratante di Garnier (non lo ricomprerei, lo trovate nei finiti di maggio 2021)
- Tonico con acqua marina e aloe vera BIO di Eolie'rr (mi è piaciuto molto, delicatamente profumato e rinfrescante! Lo trovate nei finiti di maggio 2021)
Olio tonificante alla zagara di Eolie'rr (ottimo, mi sono innamorata del suo profumo! Lo trovate nei finiti di maggio 2021)
- Rossetto Closer di Nabla (uno dei miei rossetti preferiti di sempre, lo trovate nei finiti di settembre 2021)
Make Up Revolution PRO FIX Oil Control Fixing Spray (mi è piaciuto, adesso ho la versione pro di Illamasqua trovata nel calendario dell'avvento! Questo lo trovate nei finiti di settembre 2021)
- Matita occhi nera di Rilastil (comprata in un momento di "emergenza" e subito odiata, non so come ho fatto a finirla... la trovate nei finiti di settembre 2021)
- L'Oreal Accord Parfait Concealer (amato! Lo troverete nel prossimo post sui finiti, non ho barato, ma come sapete ne scrivo tipo uno ogni 6 mesi e avendo scritto l'ultimo a settembre... XD)
- Lipikar Baume AP +M di La Roche-Posay (crema molto ricca, ideale per la pelle secca dell'inverno. Mi è piaciuta, anche se nell'ultimo periodo aveva un po' cambiato odore... comunque non riesco a trovare la confezione vuota XD spero di non averla buttata in un attimo in cui non ho ricordato di doverla conservare per fare il post - a volte mi capita. Anche qui non sto barando, se riesco a recuperarla la inserisco nel prossimo post sui finiti!)

Quindi, la risposta alla prima domanda del post è: no, non ho finito tutti i prodotti del progetto, ne ho terminati 8 su 12. MA considerando che:

Finire il Kiko Smart Lipstick in 918 era praticamente impossibile, visto che questo rossetto è una sorta di lucidalabbra in stick e non potevo fissarlo con la cipria come ho fatto con Closer (dunque non potevo indossarlo sotto la mascherina senza impiastricciarmi, dunque non potevo indossarlo, visto che porto la mascherina SEMPRE), mentre terminare l'Ombretto Neutral dalla palette New-trals vs Neutrals di Make Up Revolution era una battaglia persa in partenza perché mi risulta quasi impossibile finire gli ombretti, non riesco ad accanirmi solo su uno, li uso tutti a giro!

E che:

Faccio una menzione speciale per il Peaches and Clean Deep Cleansing Milk di Soap & Glory e il Choco body scrub di Alkemilla, entrambi QUASI FINITI - manca veramente pochissimooo! (Li vedrete sicuramente nei finiti che pubblicherò nel corso dell'anno)

Ammetto che mi ritengo sinceramente soddisfatta!

Parteciperò a questo progetto anche quest'anno? Direi di no. Mi sono resa conto che non mi aiuta quanto immaginavo a finire i prodotti. I prodotti li finisco perché li uso, non perché so di partecipare a un progetto. Per ogni prodotto della sfida che non ho finito ne ho terminati molti altri, anche quelli che non mi piacevano. Solo, con i miei tempi. Anche il latte detergente di S&G lo sto finendo con i miei tempi, sebbene io lo adori e lo utilizzi spesso (ma era un bottiglione enorme per me XD).

E vi dirò di più: non parteciperò proprio a nessun progetto make up e skincare quest'anno. In realtà, ne ho in mente un altro... non è un vero progetto, ma un mio buon proposito: leggere ALMENO un libro al mese! Lo so, molti penseranno che non ci vuole niente e io li ammiro: io prima ero come loro, una macinatrice di libri, ne leggevo a centinaia. Ultimamente non sono riuscita causa tempo, leggo tanto in vacanza e quando viaggio (in aereo, ad esempio, sempre), ma come sapete non abbiamo potuto viaggiare molto nell'ultimo periodo... nessno di noi. Inoltre, non solo io amo leggere e voglio tornare a farlo con costanza, c'è anche da dire che, visto il mio lavoro, non posso permettermi di non farlo! Quindi, ecco, volevo dirvelo... anche perché sarà uno dei nuovi argomenti che inserirò qui sul blog! ;)

Come sono andati i vostri progetti di smaltimento dell'anno passato? Ne avete in serbo qualcuno per il 2022?

lunedì 31 gennaio 2022

Welcome 2022

Dopo il bilancio annuale non mi sono più messa davanti al PC per scrivere un nuovo post.
Non che mi manchino le idee, ma avevo bisogno di un po' di tempo per riflettere.

Pic via Unsplash

Per il 2021 mi ero data un obiettivo di post numerico: non sono il tipo di blogger (inteso come persona che ha un blog, non come persona che guadagna tramite il blog) che fa particolarmente caso alle visualizzazioni, alla SEO e a tutti quei parametri a cui oggi si dà tanta attenzione, anzi... quando scrivo qui dimentico proprio tutto questo, può sembrare strano, ma il blogging è più una cosa per me che per gli altri, è un blogging inteso un po' "alla vecchia maniera", perché i blog così erano nati: per essere come dei diari personali, fondamentalmente. 

Ho aperto il mio blog-diario quando avevo 14 anni. Ci sguazzo in questo mondo del web, da sempre, ora anche per lavoro (per chi non lo sapesse, sono una social media manager), e avrei tutti gli strumenti per rendere Life'n'Style "profescional", ma non è questo che voglio. Questa lunga digressione iniziale per dire che no, sebbene condividere esperienze e opinioni con i pochi che mi seguono mi renda felice, sebbene sentire che i miei consigli sono validi, che grazie a me qualcuno ha trovato il prodotto della vita, che nonostante i numeretti qualche azienda si sia fidata di me... questo resta un posto MIO. E faccio quello che mi pare.

Allora perché l'obiettivo di minimo 2 post al mese nel 2021? Perché ho notato che ogni anno scrivevo sempre meno post e volevo invertire un po' la rotta. E poi, 2 blog post al mese che saranno mai? - Pensa chi non ha mai tenuto un blog e non sa quanto lavoro ci sia davvero dietro, anche quando lo si fa in modo amatoriale, come me. Alla fine, è stato un impegno grande. Soprattutto in estate, ho saltato dei post e ho dovuto recuperare alla fine. Ma ce l'ho fatta.

Riflettendo, però, mi sono data un nuovo obiettivo quest'anno: non la quantità, ma la qualità.
No, non userò macchine fotografiche con obiettivi pazzeschi. No, non comincerò a scrivere in ottica SEO. No, non scriverò per prima alle aziende per collaborare. Ma voglio scegliere bene gli argomenti, voglio che ogni post sia ben pensato. E qui vi spiego cosa vi/ci aspetta.

Ho già delle idee, niente di troppo rivoluzionario, solo argomenti di cui voglio realmente parlare.

Innanzitutto, chi mi segue abbastanza assiduamente sa che nel 2021 ho partecipato a due progetti di smaltimento: "12 prodotti in 12 mesi" e "Il campionato dei campioncini". Mi sembra cosa buona e giusta iniziare l'anno tirando le somme per scoprire come sono andati entrambi. Inoltre, sempre per rimanere in tema smaltimento, necessito di svuotare la mia busta dei finiti, quindi un bel "prodotti finiti" non ce lo toglie nessuno. Naturalmente, alla fine di febbraio uscirà anche il post sui preferiti dei primi due mesi dell'anno.

Non so in che ordine e con che cadenza pubblicherò il tutto, ma voglio prendermi il tempo che serve.

Il 2022 sarà per me un anno importante e voglio dare al blog il giusto peso, senza ansie, senza corse, ma dedicandogli comunque il tempo che merita.

Direi che questo è uno dei pochi propositi che mi sono prefissata: non ho voluto fare una lunga lista... pochi ma buoni, però. E spero che ci mi segue mi accompagnerà anche quest'anno!

Quali sono i vostri buoni propositi per il 2022? :) 

martedì 28 dicembre 2021

2021: bilancio annuale

Tempo di bilanci qui sul blog, signore e signori. Alla fine dell'anno, ci tocca. Ma, mentre solitamente a questo post unisco i preferiti dell'anno, questa volta ho deciso di scrivere un intero post solo su come sono andati gli ultimi 365 giorni.


Il 2021 è stato un (altro) anno difficile. Per quanto mi riguarda, più del 2020. Sì, l'anno scorso siamo tutti stati investiti da una cosa più grande di noi, inaspettata e incontrollabile, ma nel 2021 è sopraggiunto l'effetto accumulo. Mentre nel 2020, in fondo, siamo stati veramente chiusi per tre mesi, nel 2021 la clausura è durata molto di più. Per quanto mi riguarda, infatti, è ricominciata a novembre 2020 e, sebbene fossero gli ultimi mesi di quell'anno, è come se si fosse trattato di un lungo periodo senza fine durato praticamente fino a inizio giugno 2021. Fino ad allora, sono ben pochi gli avvenimenti e i momenti felici. Solo a febbraio, per il nostro 12° anniversario, ci siamo concessi una staycation: una piccola "vacanza" di 2 giorni e 1 notte nella nostra stessa città, a Roma, in un meraviglioso hotel vicino a Piazza del Popolo, pieno di opere d'arte e con ben due meravigliosi ristoranti. A parte quella parentesi felice, dobbiamo arrivare a luglio prima di poter trovare altri avvenimenti degni di nota. E ne troviamo ben due, entrambi matrimoni: quello della mia amica dell'università, che mi ha riportata nella mia Terra dopo più di 8 mesi, e il matrimonio del collega del mio fidanzato, grazie a cui abbiamo scoperto quello che è diventato uno dei miei posti del cuore: Maratea. Ormai a ridosso delle vacanze estive, ci siamo finalmente vaccinati per poi tornare in Sicilia, tra Etna (su cui abbiamo fatto la nostra prima escursione), Avola (bellissimo mare e tante cose buone da mangiare) e Marzamemi (che è davvero meravigliosa come la dipingono). Dopodiché, a Roma giusto per cambiare valigia e via a Viterbo, un gioiellino di città medievale che volevamo visitare da tempo. Poco prima di tornare fisicamente in ufficio (dopo 10 mesi di smart working), e subito dopo la seconda dose, è arrivato il momento che senza dubbio è stato il più bello dell'anno: quello in cui, sul Lungotevere tra Castel Sant'Angelo e il Vaticano, abbiamo deciso di sposarci. In alcuni la notizia ha destato poco più che indifferenza, altri, invece, ci hanno letteralmente sommersi d'amore. Ed è questa la sensazione che ricorderemo per sempre. Da lì sono iniziati i preparativi che hanno portato già le prime difficoltà, ma anche i primi indimenticabili, stupendi momenti: come quello in cui ho scelto il mio abito da sposa con due delle mie testimoni. Nel frattempo, siamo finalmente tornati al museo (la mostra sull'Inferno di Dante, quella su Klimt e la domenica gratis ai Musei Capitolini), abbiamo visitato Bologna (dopo aver già provato a prenotare per 3 volte nel corso dell'ultimo anno, e aver sempre disdetto per cause di forza maggiore), abbiamo partecipato a una festa piena di VIPsss (e chi se l'aspettava? XD), il party nella Lanterna di Fuksas per l'apertura della Boutique Dodo in Via del Corso a cui una collega che era stata invitata ci ha invitati a sua volta, siamo stati a Lucca a trovare la mia amica, che ci ha portati anche a visitare Montecatini Terme. Poi è arrivato dicembre e, pronti (letteralmente: la valigia era fatta) per tornare in Sicilia a passare le Feste (come non avevamo potuto fare nel 2020) e a consegnare le partecipazioni, ci siamo ritrovati nuovamente nel bel mezzo di questa storia che sembra non finire mai. Qualche ora prima del volo, ho scoperto di aver avuto un contatto diretto molto prolungato con una persona positiva al Covid-19. Risultato: quarantena per una settimana, Natale di nuovo chiusi in casa, volo rinviato al 31 dicembre, dubbio fino all'ultimo, lo prenderemo o no? Tutto da decidere in base al risultato del tampone molecolare previsto per il 30 dicembre.

Insomma: pensavo fosse stato un anno vuoto, invece, mentre scrivevo, mi sono accorta che di cose ne sono successe, eccome. Non tutte piacevoli, anzi, la maggior parte per niente, ma, in effetti, quelle belle sono state così luminose da abbagliare, lo ammetto, tutto il resto. Nonostante ciò, le difficoltà non sono mancate e non mancano. Spesso sono crollata. Ogni volta mi sono rialzata. In più di un'occasione ho aperto gli occhi. Ho fatto ancora un po' di "pulizia kontatti" nella mia vita. Perché, nonostante i miei sforzi, c'era ancora qualche rametto secco da tagliare. Ho capito chi conta veramente. Ho ritrovato affetti, altri li ho coltivati fino a vederli fiorire e dare i loro frutti, oltre ogni aspettativa iniziale. Nuove persone sono entrate nella mia vita e ora sembra che ci siano sempre state e che mi conoscano meglio di alcuni che ci sono da anni. Ho sofferto scoprendo, ancora una volta, di non riuscire ad aiutare tutti. Perché, me lo continuo a ripetere: "Non si può salvare chi non vuole essere salvato". Ho lottato ancora con me stessa, con il mio modo di vedermi, con l'importanza che do al giudizio degli altri. A volte ho perso, altre ho vinto, ma non ho tenuto il conto delle battaglie. La fine dell'anno mi ha messa nuovamente a dura prova e il 2022 non inizia con il migliore degli auspici: so già, infatti, che a gennaio mi aspettano altre difficoltà, altri ostacoli da superare. Non so se vincerò ancora, ma di certo non mi tirerò indietro.

Per il resto, non posso prevedere cosa succederà, ma una cosa la so: a fine giugno mi aspetta un appuntamento a cui non posso assolutamente mancare. E quel giorno... nessuno dovrà rompermi le palle.

sabato 25 dicembre 2021

Calendario dell'avvento LookFantastic2021 - II parte

Oh-oh-oh! Buon Natale a tutti!
Il mio non è andaro come pensavo/speravo, ma tant'è... meglio distrarmi scrivendo il post di Natale!

E come lo stesso titolo del post afferma, si tratta della seconda "puntata" relativa ai prodotti trovati nel calendario dell'avvento LookFantastic di quest'anno (QUI la prima puntata).
Elenco i prodotti con le relative mini-reviews, dopodiché ci vediamo in fondo al post per le considerazioni finali!

Come nell'altro post, evidenzio in verde i prodotti che ho apprezzato più di tutti, in giallo quelli che mi sono piaciuti, ma che non mi hanno fatto urlare di gioia, in arancione quelli che, per quanto mi riguarda, si poteva decisamente fare di meglio (o addirittura evitare proprio)!

Ci eravamo fermati al 12 dicembre, quindi ripartiamo senza indugio da giorno 13!

13 - Iconic London Illuminante liquido
Quanto sono stata felice di trovarlo? Quanto?? Ma poi, non è adorabile? Sembra anche bellissimo (l'ho swatchato sulla mano), non vedo l'ora di provarlo!

14 - AHC Essential Concentrated Eye Cream for the Whole Face
Non ho ancora trovato la mia crema contorno occhi del cuore, questa potrebbe essere lei? Per il momento non mi fa impazzire, quindi lascerò la valutazione iniziale, cioè giallo, ovvero: OK, but not-so-impressed.

15 - REN Clean Skincare Overnight Dark Spot Sleeping Cream
Lei la conoscete già ;) e, se così non fosse, potete dare una sbirciatina al mio post sui preferiti dell'anno!

16 - Bubble t Bath & Body Rubarb & Custard Bath Fizzer
Ripeto ciò che ho scritto su IG: sono una feticista delle bombe da bagno, ma mi rammarico del fatto di non poterle utilizzare in quanto non possessora di vasca da bagno. Spero di andare presto in vacanza e di poter trovare un alloggio che ne è fornito.

17 - This Works Stress Check Mood Manager
Questo è un NO gigante quanto una casa, ancor peggio dei prodotti per capelli! Non solo non capisco il senso di questi prodotti, ma sono TUTTI a base di lavanda e io ODIOOOOO la lavanda!!!!!

18 - Christophe Robin Scrub Lavant Purifiant au sel marin
Già trovare un altro scrub non mi faceva impazzire... poi ho notato che è PER CAPELLI. Ho ceduto da poco uno scrub per la cute che mi era stato regalato dopo l'acquisto in un negozio vicino casa e ora mi ritrovo punto e a capo XD

19 - Rodial Dragon's Blood Sculpting Gel
Gel modellante viso. Mi chiedo che effetto dovrebbe fare... e quanto meno spero che sia una buona base viso.

20 - Bio Effect EGF Serum for improved appearance of skin
Il secondo siero viso che trovo, ok (a questo punto mi sarebbe piaciuta un po' più di varietà, tipo un tonico o qualcosa per il corpo o per le labbra...), ma devo dire che l'ho già provato ed è un prodotto quasi miracoloso! Pur essendo un po' oleosetto l'ho utilizzato anche come base trucco e mi sono trovata benissimo!

21 - Diego dalla Palma matita occhi kajal in 01
Una bella matita occhi nera fa sempre comodo! Non sono riuscita ad aspettare di finire la mia di Essence e l'ho già provata una volta: la prima impressione è che si tratta di una vera bombetta! Molto scrivente e duratura, per cui... ecco un altro po' di gioia!

22 - Balance Me Beauty Sleep Hyaluronic Mist
Ancora spray rilassante, ancora lavanda. Dico solo: voglio morire. Ovviamente, già ceduto (insieme all'altro, alla stessa persona che ama la lavanda XD).


23 - Avant Sumptuous Glycolic Acid Hand Balm

Prima impressione: mi serviva proprio UN'ALTRA crema mani! XD Se avete letto il mio post sulle creme mani sapete che sono ironica in quanto ne possiedo già un'infinità. Ma non mi sento di dire che sono del tutto scontenta in quanto si tratta sempre di un prodotto utile che sicuramente utilizzerò, quindi vado di giallo!

A questo punto mi aspettavo che le ultime due caselle contenessero ombretti e/o rossetti, insomma... qualcosa di spettacolare, dato che si trattava delle caselle di vigilia e giorno di Natale! E invece...

24 - Elemis Skin Smoothing Cleanser
Di ombretti o rossetti nemmeno l'ombra, semmai ecco un altro detergente viso (già trovato questa tipologia di prodotto nella prima casella). Sì, lo utilizzerò, ma la delusione è stata tale che devo per forza utilizzare il colore arancione...

25 - ESPA Clean & Green Detox Mask
Credo l'unica full size del calendario a parte le matite labbra e occhi e, forse, la candela di Rituals. Forse dovrei sprizzare gioia da tutti i pori dato che si tratta di un prodotto luxury che costa una piccola fortuna (per essere una maschera viso), ma non è una tipologia di prodotto che io utilizzo. Amo le maschere viso, ma non sono costante, ne faccio una ogni tanto, quando me lo ricordo, in più mi piace provarne sempre di nuove, per questo acquisto solo quelle monouso o in minisize, per non sprecarle. In passato ho dovuto buttarne un paio in tubetto che non ero riuscita a finire e mi è dispiaciuto molto. Ecco perché probabilmente questa non la aprirò e la metterò su Vinted (iscritta da poco, mi trovo bene! Se mi cercate, sono meira91). Non voglio aprirla semplicemente per provarla e poi lasciarla ammuffire, rischierei di sprecarla.

CONSIDERAZIONI FINALI
Ecco ciò che tutti stavate aspettando... XD
Questo calendario dell'avvento è stato come le montagne russe e, alla fine, il bilancio si chiude con 12 sì, 5 nì e 8 NO*. Ok, la metà del calendario è un sì, ma penso che non basti... mi aspettavo decisamente di meglio.
Non so se l'anno prossimo acquisterò un altro calendario dell'avvento, ma se dovessi farlo leggerei prima la lista dei prodotti contenuti (magari senza spoilerarmi le caselline) in modo da acquistarne uno che possa piacermi molto di più.
Insomma, lo desideravo da anni e, alla fine, non è stato all'altezza delle aspettative. So che sono tutti prodotti di alta fascia, ma credo che questo non sia sufficiente, ho trovato ripetitività, poca varietà, pochi prodotti make up e anche all'interno della categoria skincare si poteva fare di meglio, magari mettendo un tonico e un balsamo labbra, piuttosto che, ad esempio, 2 sieri, sebbene di tipologie diverse.

Spero, comunque, di avervi tenuto compagnia qui sul blog e nelle stories di Instagram parlando di tutti i prodotti che ho trovato e, magari, di darvi qualche dritta nel caso in cui steste valutando l'acquisto di uno di questi e foste indecisi!

Vi auguro nuovamente un buon Natale nella speranza che voi siate riusciti a passarlo con le persone più care e vi do appuntamento al prossimo post!

Per tutte le altre considerazioni... ci leggiamo nei commenti ;) :******

*l'anno scorso erano 15 sì, 6 nì e solo 3 no