For collaborations, contact me at meira.co91@gmail.com

lunedì 20 maggio 2019

My Venice

Mi sono appena accorta che non solo non ho pubblicato nessun post su Venezia, che ho visitato a capodanno, ma non l'ho neanche inserita nei preferiti. Che testa che ho!

A qualche mese di distanza, cercherò di rivivere le emozioni che questa meravigliosa città ha suscitato in me.

Siamo arrivati a Venezia la mattina del 31 dicembre 2018 e siamo subito saliti sul primo vaporetto che ci avrebbe portati vicino al B&B. Già dai mezzi di trasporto ci sia ccorge quanto Venezia sia davvero un posto unico al mondo. Arrivati nella camera (molto carina) ci siamo fiondati alla ricerca di un buon posto dove fare un pranzo frugale, vista la cena che ci aspettava. Abbiamo trovato un posticino vegetariano che però era... un po' troppo frugale XD per cui siamo poi andati in un bar a mangiare qualche crostino e in particolare quelli con il pesce erano buonissimi.
Dopo pranzo ci siamo addormentati come due "pere cotte" e ci siamo risvegliati nel pomeriggio. Abbiamo fatto un giretto nel circondario e poi siamo risaliti in camera a prepararci.
La cena è andata benissimo, tutto a base di pesce e tutto buonissimo, siamo stati molto felici della scelta. Dopo cena c'erano i tradizionali fuochi d'artificio di capodanno e guardarli insieme sul canale, in mezzo a tanta gente è stato bellissimo e molto romantico. Un momento indimenticabile che porterò sempre nel cuore.

L'1 gennaio era la nostra unica giornata da poter passare interamente a Venezia. Ovviamente, non potevamo non visitare la splendida Basilica di San Marco! Siamo anche saliti sul campanile da cui si gode di una vista mozzafiato (per fortuna c'è l'ascensore XD). Seconda tappa, il Ponte di Rialto, bellissimo e situato in una zona che mi è piaciuta tantissimo, nonché vicino... all'Hard Rock Cafe! :D Dopo aver comprato la maglietta di rito (di cui faccio collezione), ci siamo diretti verso un luogo che non conoscevo e che, per fortuna, mi ha fatto scoprire il mio fidanzato: la caratteristica Libreria Aqua Alta! Davvero molto bella, ne ho approfittato per comprare qualche pensierino ^^ dopodiché, nel pomeriggio. ho finalmente realizzato un mio piccolo grande sogno: fare il giro in gondola. VERO E' CHE appena salita mi si è spento il cellulare -_-" ma così mi sono goduta tutto senza pensare alle foto (che comunque per fortuna ha scattato lui XD) ed è stato bello anche il fatto che il gondoliere ci spiegava molte cose durante il giro!
Che fa, un aperitivino con spritzetto a Venezia non glielo vuoi mettere? Tutto buonissimo, peccato, invece, per la cena in un posto da dimenticare... non tanto per il cibo, quanto per il servizio. In più c'era freddissimo e tantissima nebbia, per cui siamo tornati dritti al B&B.

Visto il tempo incerto, abbiamo passato l'intera mattinata dell'ultimo giorno a visitare il meraviglioso Palazzo Ducale, siamo anche passati all'interno del Ponte dei Sospiri! Penso che non avremmo potuto impiegare il nostro tempo in modo migliore, è davvero enorme e bellissimo. Sapete che al suo interno c'è la stanza più grande del mondo? Una curiosità che mi è rimasta impressa.
A questo punto, siamo tornati a raccattare i bagagli e ci siamo diretti alla stazione, dove abbiamo mangiato... al KFC! XD Non sapevamo dove altro andare con le valigie al seguito, ma soprattutto devo dire che io lo adoro, perché amo il pollo in qualunque modo venga cucinato, per cui posso dire che è diventato il mio fast food preferito! XD
In treno una bella dormita e poi di nuovo a Roma, pronti a iniziare questo nuovo anno con la carica che solo un bel viaggio, come questo, può dare...


Ho scritto questo post anche perché fra pochissimo faremo un altro viaggetto, il secondo che facciamo insieme nel 2019 (voglio vedere tanti posti quest'anno, quindi spero che presto il ritmo delle nostre partenze diventi più serrato!) e io non vedo l'ora!

Siete mai stati a Venezia? Vi è piaciuta quanto è piaciuta a me? :) Io c'ero già stata a 14 anni, ma ritornarci è stato come vederla per la prima volta!

martedì 30 aprile 2019

I preferiti di Marzo e Aprile 2019!

Sembra assurdo, ma è così: forse questa volta manterrò il buon proposito di non scrivere un post dei preferiti chilometrico! :D

Ammetto che, forse, mi piace vincere facile... in effetti, questa volta ho solo 3 PREFERITI BEAUTY di cui parlarvi e uno ve l'ho già mostrato in passato.
Partiamo proprio da questo: continuo a ricomprare l'Acqua micellare purificante di Venus che sta diventando davvero la mia acqua micellare preferita di sempre. Toglie tutti i residui di make up e il sebo lasciando la pelle liscia, infatti è indicata per pelli miste e grasse. Credo questa sia la terza o la quarta volta che la ricompro da quando l'ho scoperta.
Il mese scorso vi ho parlato della Dior Hydra Life Crema sorbetto che ho amato così tanto da pensare: o la compro (un salasso) o ne trovo una più economica che non me la faccia rimpiangere. Ed è così che ho scoperto la Vichy Idéalia smoothing and illuminating gel cream! In effetti, credo di averne provati alcuni campioncini in passato, ma comunque io amo Vichy da sempre e quando la farmacista mi ha consigliato lei, ho accettato di comprarla a occhi chiusi. Costa la metà di quella di Dior e la consistenza è praticamente ugale, per non parlare del profumo, che adoro! Inoltre si assorbe subito ed è perfetta come base trucco.
Infine, dopo la pessima esperienza con la maschera di Biogei mi ero ripromessa che mai e poi mai un altro prodotto dell'Estetista Cinica avrebbe toccato il mio faccino. Ebbene, le colleghe mi hanno traviata e ho ceduto all'Olio Denso e alla Luce Liquida, di cui vi parlerò oggi! Se non vi parlo dell'Olio Denso, vi dico solo che ci sarà un motivo... comunque, questa tanto decantata Luce Liquida altro non è che un tonico, che io uso prima di andare a dormire ormai quasi tutti i giorni da quando l'ho comprato. Io non so come cavolo sia possibile, ma mi ha tolto in pochissimo tempo delle macchie lasciate da vecchi brufoli, quando invece stanno per nascere se la sera prima uso lei, il giorno dopo ogni traccia di imperfezione sparisce e mi sta aiutando molto anche con i punti neri sul naso. Insomma... la sto davvero amando!
Sì, come avrete capito, in questi ultimi due mesi mi sono data alla skincare seria! :D

Lo so, lo so... se il post finisse qui sarebbe davvero troppo breve... e allora vi metto due extra! Una SERIE TV, The Good Place, di cui ho appena finito l'appena arrivata su Netflix seconda stagione! Che dire... la amo! Fa troppo ridere, ma anche, a suo modo, riflettere! E poi io amo Kristen Bell dai tempi di Veronica Mars!

Infine, un LUOGO: Verona. Ci sono stata per lavoro e ho così tanto desiderato andarci per questa occasione... ho più che altro lavorato ed è stato anche abbastanza pesante, ma una sera l'abbiamo girata un po' e il secondo giorno io e una collega siamo anche andate da Primark! *O*
Ho cambiato cellulare e al momento non dispongo di foto migliori XD questa è tratta da una mia Ig story

Per questi due mesi è tutto! Voi cosa mi raccontate? Avete provato questi prodotti?

martedì 16 aprile 2019

Movies #6

È passato un bel po' di tempo dall'ultimo post sui film, che doveva essere la "prima parte" di quello che pubblico oggi... in teoria! Ovviamente, nel frattempo ne ho visti mille altri... che non ricordo tutti! Cercherò di inserire quelli che mi sono rimasti più in mente, nel bene e nel male!

DRAMMATICI

Pulp fiction
Credo sia un film che non ha bisogno di presentazioni! Sembra assurdo, ma non l'avevo mai visto prima... e contro quanto mi aspettavo mi è piaciuto molto! Si tratta di un classico che tutti dovrebbero vedere.

Lion la strada verso casa
Molto toccante, ve lo consiglio solo se prima di guardarlo siete abbastanza stabili emotivamente perché è davvero commovente!

Io prima di te
Di sicuro sapete tutti la storia, dico solo che io ho pianto come una fontana... penso sia uno dei film che mi ha fatto versare più lacrime ever!

Blue Jasmine
Confermo che non amo Woody Allen, ma qui c'era la mia amora Cate Blanchett, potevo non vederlo?? Se non fosse stata lei la protagonista, il film sarebbe stato un vero flop... si regge tutto su di lei, che è eccelsa.

Green book
Vincitore dell'ultimo Oscar per il miglior film, secondo me l'ha meritato tutto! Bellissima sia la storia, sia la realizzazione. Peccato per Pino Insegno (che di solito adoro) che doppia Viggo con un siciliano che definire macheronico è poco.

STORICI

The Darkest Hour
Immenso Gary Oldman, ma di per sé ho trovato il film molto lento... a tratti noioso, purtroppo. Ammetto che non era il mio argomento preferito, ma ho visto film e biopic storici dal ritmo più incalzante che hanno saputo attirare la mia attenzione. Purtroppo, The darkest hour non è uno di questi.

La battaglia di Hacksaw Ridge
Ecco, al contrario del precedente questo l'ho davvero amato. Racconta una storia bellissima, è molto coinvolgente e Andrew Garfield è davvero bravissimo.

Dunkirk
Per me un enorme no, sinceramente dover andare su Wikipedia per capire il senso di un film non è che mi aggradi... non ho capito molto dall'inizio alla fine, secondo me l'intreccio fra le tre "dimensioni" temporali dalla diversa durata non è poi così riuscito...


Il diritto di contare
Bellissima storia che fa riflettere molto, a tratti commovente... un film assolutamente da vedere, secondo me, per saperne di più sulla considerazione che veniva data in passato alle donne nere.

Grace di Monaco
C'è una canzone che fa: "Che vita di merdaaa"... ecco... sembrava che lei avesse tutto e invece non aveva niente. Era solo profondamente infelice. Ben realizzato, comunque, e la Kidman bravissima come sempre.

GIALLI

La nona porta
Attratte da Johnny, io, mia madre e mia sorella abbiamo visto questo film, anche un po' vecchiotto, su Sky. Il ritmo è incalzante, tutto il tempo ti chiedi come va a finire e... poi il finale è molto deludente.
-_-"

Assassinio sull'Orient Express
Ne ho sentite di tutti i tipi su questo film (quello del 2017, s'intende), ma devo dire che a me è piaciuto! Mi ha tenuta vigile e attenta e secondo me è anche realizzato molto bene.

COMMEDIE

Sempre meglio che lavorare
Questo film può piacervi solo se conoscete e amate i The Pills, altrimenti potrebbe sembrarvi un'enorme cavolata XD a me, ovviamente, è piaciuto perché loro mi piacciono molto.


Il principe abusivo
Dal questa in poi, tutte le commedie le ho viste su Netflix XD questa così così, non mi ha conquistata... vista insieme ai genitori del mio fidanzato tanto per passare una serata!

Notte folle a Manhattan
Commedia con Steve Carell che fa sorridere, ma che non ho amato fino in fondo... vista in una serata d'indecisione su cosa guardare XD


Come far perdere la testa al capo - Non è romantico?
Li metto insieme perché sono due film romantici molto carini e leggeri che ti fanno passare bene il tempo strappandoti anche qualche risata e, soprattutto, senza farti pentire di averli visti!

Ibiza
Cosa dicevamo sul pentirsi...? Penso il peggior "film" mai visto (insieme a "Il piano di Maggie"), non ha né capo né coda, non riesco a trovargli un senso... le protagoniste sono tre cretine, la trama che vorrebbe essere realistica è semplicemente surreale... dico solo "bah"!

FANTASIA


Il castello errante di Howl
Nonostante credo di doverlo vedere almeno altre 10 volte prima di capirlo fino in fondo, sembra assurdo, ma... non mi è dispiaciuto XD avrei voluto cogliere subito tutte le metafore e i significati nascosti per goderlo fino in fondo.

Il grande e potente Oz
Vabbè, film un po' cavolata che ti fa passare una serata leggera... almeno c'è James Franco da guardare! XD

Complimenti e grazie se siete arrivati fino a qui!

Avete visto questi film? Cosa ne pensate? Siete d'accordo con me o no? Fatemi sapere, un bacioneee! :*

mercoledì 27 marzo 2019

Prodotti Eolie'rr: cosa ne penso?

Dopo aver testato, provato, riprovato i prodotti di Eolie'rr (chi si fosse perso il post con la presentazione di tutti i prodotti può trovarlo QUI), eccomi qui con la prima tranche di recensioni. Oggi vi parlerò delle saponette e dei bagnoschiuma. Orsù, cominciamo senza indugi!


Le saponette sono 8: aloe vera, alghe marine, zolfo e cannella, pietra lavica, latte d'asina, limone, fango e Stromboli.

La descrizione dell'azienda della saponetta all'aloe vera, dice "nutriente e idratante". Io, invece, ho riscontrato più un effetto di purificazione soft: dopo averla usata, la pelle di viso e mani era liscia e profumata, anzi, profumatissima! Davvero, questa saponetta ha un profumo buonissimo, fresco, che sa di natura. La pelle risultava molto liscia, ma dopo un po' sentivo l'esigenza di applicare un po' di crema idratante. Quando parlo al passato significa che ho già finito il prodotto XD anche perché era la preferita del mio fidanzato e anche lui ne ha usufruito un po'!

Subito dopo, mi sono buttata sulla saponetta al fango perché la sua descrizione dice: "coadiuvante nelle dermatiti" e io ho sofferto di una brutta dermatite sulle mani, unica parte del corpo su cui l'ho utilizzata. Il profumo era quasi inesistente, molto delicato, ma devo dire che, come da descrizione, mi ha aiutata a combattere il mio problema in combo con una delle creme (ma di quest'ultima vi parlerò nel prossimo post).

Quella, però, con cui ho riscontrato l'effetto benefico più evidente sulle mie mani è la saponetta al latte d'asina, tanto da includerla tra i miei preferiti: anche lei profumo delicatissimo quasi impercettibile, idratava in profondità e ho notato tantissimo il miglioramento. Ne avevo un bel pezzo, ma ne avrei voluta una quantità industriale! XD


Subito dopo, sono passata all'ultima saponetta adatta alle mani: la saponetta al limone. Profumatissima e rinfrescante, ha un effetto purificante leggermente più strong di quella all'aloe, mi sto centellinando l'ultimo pezzetto!

Non vedevo l'ora di provare sul viso la saponetta zolfo e cannella per capire se reggeva il confronto con quella allo zolfo, dello stesso brand, provata anni fa. Ebbene, posso dire che regge il confronto eccome! Come la prima che ho provato, ho utilizzato anche lei sulle zone più oleose del viso (naso e mento) facendo un po' di schiumetta che lasciavo agire per un paio di minuti prima di risciacquarla. Come è immaginabile, non ha un profumo gradevolissimo perché emana il classico odore di zolfo e, in effetti, la cannella non si sente tantissimo. Ma per un'azione super purificante è TOP!

E adesso passiamo al trio di saponette scrub: in ordine di intensità, Stromboli - alghe - pietra lavica!

Partiamo dal presupposto che mi sono avvicinata solo di recente allo scrub come prodotto perché lo consideravo poco agevole, dall'utilizzo poco veloce (e, si sa, è dalla notte dei tempi che io dico di non aver tempo per nulla. Davvero, persone che hanno un lavoro, figli, cani, gatti, vanno in palestra e si passano la crema corpo ogni giorno, ditemi come fate!!! Vorrei avere la vostra energia). Ma torniamo a noi. Non avevo mai utilizzato una saponetta scrub, per cui capite che la mia curiosità era alle stelle. Stromboli non ha deluso le aspettative, anzi! Con i suoi granelli di pietra lavica ha una bella azione strong preziosissima in quel passaggio da inverno (in cui, su, ammettiamolo, diventiamo un po' dei grizzly) a estate (gambe lisce sempre on fleek). In più, cosa che adoro, c'è una perdita veramente esigua di granellini, mentre gli scrub classici, lo sappiamo tutti, non solo riempiono la doccia e/o la vasca da bagno, ma se non stiamo attenti arrivano ovunque. OVUNQUE. Cosa che non trovo molto piacevole... Stromboli in questo senso è la salvezza. Anche in questo caso ne vorrei una fornitura a vita XD anche perché, da desceizione dovrebbe profumare di lavanda, ma io non ho riscontrato questa cosa... e se mi conoscete sapete anche che non amo la lavanda, quindi per me è un punto a favore!

La saponetta alle alghe marine è stata un'altra bella scoperta. Al suo interno ha dei granellini verdi, di alghe, suppongo, meno numerosi di quelli presenti in stromboli e un po' meno "strong", essendo di materiale vegetale. Ebbene, io consiglio il suo utilizzo quando si vuole fare un bello scrub, però si desidera un'azione meno "d'urto" ma comunque efficace. Mi piace molto il suo profumo, l'ho utilizzata anche sulle braccia ed è fantastica. Sono felicissima che sia il pezzo più grande che ho ricevuto, perché mi ci sono affezionata molto!

Finiamo in bellezza con la saponetta alla pietra lavica che è molto particolare. Innanzitutto perché è nera e poi perché mi aspettavo un effetto meno soft, invece è molto delicata sulla pelle e io, lo ammetto, lo utilizzata anche su piccole porzioni del viso per fare un mini scrub molto delicato! Sulle gambe la consiglio a estate inoltrata, magari pre-depilazione per preparare la pelle esfoliandola in modo leggero e piacevole. Mi è piaciuta molto.

La prima volta che ho utilizzato queste ultime tre saponette ho optato per un'azione combinata: sono partita da quella più leggera, poi quella alle alghe, infine Stromboli, dopodiché ho continuato con la depilazione. Inutile dire che le mie gambe erano liscissime!!!

Ho già scritto un botto, ma due parole sui bagnoschiuma devo assolutamente dirle!


Il Bagnoschiuma alla Malvasia è reso unico dalla presenza del vino e dei Vinaccioli di Vulcano. Non sapevo quale fragranza aspettarmi da un bagnoschiuma al vino, ma devo dire che è molto delicato, in un primo momento ricorda quasi il profumo del sapone di Marsiglia, poi continuando ad annusare mi sono accorta che ha un profumo... frizzante. Può un profumo essere frizzante, mi sono chiesta? Beh, sì, perché non saprei come altro definirlo! XD Non persiste molto sulla pelle e per me è un bene perché non amo portarmi dietro la fragranza del bagnoschiuma per ore dato che successivamente potrei applicare una crema corpo e/o un profumo.

Anche lo Shampoo Doccia Idratante all'Oliva mi incuriosiva molto e, sebbene il suo colore rimandi immediatamente a quello dell'olio d'oliva, per fortuna il suo profumo no! XD Non so quanto mi sarebbe piaciuto andare in giro e profumare d'olio... XD comunque la cosa che ho notato subito è che idrata la pelle in profondità e... mi sono lanciata: l'ho usato anche sui capelli! Sapete che cambiare shampoo mi spaventa molto, ho i capelli grassi con cute che tende al secco, una situazione un po' "complicata"... anche alcuni shampoo famosi per essere ottimi mi hanno provocato una pioggia di forfora D: è brutto da dire, ma è così! La curiosità, però, era troppa... per cui ho provato e non ho avuto nessun problema, anzi! Consiglio questo prodotto per il suo effetto idratante e per la sua versatilità: volete mettere una sola bottiglietta da portare in viaggio al posto di sue?? Comodissimo.

Bene, siamo giunti alle conclusioni: sicuramente confermo la qualità dei prodotti di Eolie'rr! Certo, alcuni mi hanno colpita più di altri e per questo motivo, se dovessi proprio scegliere tra tutti quelli di cui vi ho parlato in questo post, andrei senza dubbi su: saponetta al latte d'asina, Stromboli, saponetta alle alghe marine e Shampoo Doccia Idratante all'Oliva! Questi sono i miei preferiti in assoluto tra i prodotti di cui vi ho parlato oggi, infatti sto già meditando l'acquisto delle full size!

Come si acquista Eolie'rr? Basta scrivere all'indirizzo e-mail rr.cosmetici.vulcano@gmail.com chiedendo la disponibilità dei prodotti desiderati. Vi risponderà direttamente la Dott.ssa Roberta Recanatesi e potrete accordarvi con lei su tutti i termini dell'acquisto!

Tranquilli, se queste descrizioni dettagliate dei prodotti di Eolie'rr non vi fossero bastate, in futuro pubblicherò anche un post sugli altri campioni che ho gentilmente ricevuto dall'azienda: Crema Viso Idratante, Crema Viso Nutriente, Fango Viso Purificante, Crema Corpo e Gel all'Aloe Vera! Stay tuned! ;D

Voi quali di questi prodotti provereste? Sono curiosissima di sapere cosa vi ispira di più! :D


I prodotti descritti in questo articolo mi sono stati gentilmente omaggiati dall'azienda a scopo valutativo. Averli ricevuti gratuitamente non ha in alcun modo influenzato il mio giudizio.

giovedì 14 marzo 2019

Prodotti Finiti #11

Eeeeeed eccoci qua con una nuova puntata della mia amata rubrica sui prodotti finiti!
Il mio primo post di questo genere contava solo 5 prodotti e invidiavo chi riusciva a finirne a decine, ma io oggi, con fierezza, posso dirvi che in questo post parleremo di ben 50+ prodotti, se non ho contato male XD di cui 17 di make up! Ma sarò breve, don't worry.

Vorrei solo fare un appunto: non sono il tipo che tra i prodotti finiti mette anche dentifricio, assorbenti, detergente intimo et similia... mi sembra un po' "barare" dato che comunque sono prodoti che tutte noi consumiamo, si può dire. A volte ho messo il deodorante, ma perché mi sono trovata molto bene con il Dove al cetriolo, da ora in poi non lo includo più anche perché ormai sempre quello è!

Per lo stesso motivo penso che dalla prossima volta eviterò di includere prodotti come l'acqua termale Avène (ve ne ho straparlato e sapete che la amo), salviettine e dischetti struccanti, ne finisco davvero a bizzeffe e a meno che io non trovi un tipo che riesca a strabiliarmi (in positivo o in negativo), direi che in questo tipo di post conviene soffermarsi maggiormente su prodotti più interessanti!

Premessa fatta... cominciamo!

Make up
Sappiamo tutte che terminare i prodotti di make up dà sempre una certa soddisfazione perché sono i più difficili da finire!

Notiamo subito che nel 2018 io mi sono praticamente votata alla ricerca del mascara perfetto. Ebbene, ho trovato dei mascara e delle combo che mi piacciono da morire, ma sicuramente non fa parte di questa categoria l'Extra Sculpt Volume Mascara di Kiko. Scovolino troppo grande per me, da solo non riuscivo a usarlo, sempre in combo con altro, comunque forse un altro po' avrei potuto usarlo, ma non è stato amore, per cui al primo segno di secchezza ciao. Ho amato, invece i mascara di Kiko delle collezioni Summer 2.0 (vi prego trovatemene un altro con lo scovolino così) e Fall 2.0, quest'ultimo con lo stesso scovolino dell'Outrageous Curl di Sephora che ora è tra i miei preferiti evah. In più, ho provato il Worth the Hype di NYX che all'inizio ho odiato perché liquidino, ma dopo averlo aperto è migliorato sempre di più. Cosa ho adorato di questi 4 mascara? Pettinano bene le ciglia, le volumizzano come piace a me e le rendono belle nere. 
Gioia/dolore è stato finire i miei amati rossetti liquidi Roses di Nabla (ormai il mio rosa go-to) e il Fluid Velvet Mat Lipstick di Deborah in 01 (il mio nude go-to). Che dire, semplicemente perfetti per me. Sempre in tema rossetti, finisce anche il mini Copenhagen di NYX che mi avevano regalato in negozio. Ovviamente ho comprato la full size perché lo adorissimo, ma questo piccolo e carino non sono riuscita a buttarlo!
Anche finire gli smalti per me non è facile, questi due Ceramic Effect di Layla (CE07 e CE11) mi hanno servita benissimo per anni, ho amato resa, durata e colori stupendi, ma adesso è arrivato il momento di dirgli addio, ahimè.
Sono in "lutto" anche per l'Illuminating Blush di Catrice in 030 Kiss me Ken, praticamente il mio blush preferito EVER che ci ho messo una vita a finire, come ogni blush (tranne quelli già col buco che mi passa mia mamma, ora me ne ha regalato uno intero, vediamo quanto ci metto XD).
Sono invece più brava con i prodotti per il viso. Mi saluta per l'annesima volta l'Extreme Matte Powder Foundation di Pupa che basta, non ve lo dico più che lo amo (in questo caso ho proprio trovato l'ammore, lo compro e lo ricompro), quindi lo vedete per l'ultima volta anche se continuerò a ricomprarlo e muore anche la NYX HD Powder trasparente che mi è piaciuta molto, davvero un'ottima cipria.
Infine, un'altra Longlasting nera di Essence per gli occhi e la matita labbra trasparente di Kiko mi salutano, ma hey... di entrambe avevo già i backup! :D Per cui non serve dire altro.
Sul Primer viso spray di Make Up Revolution dico solo che l'ho già ricomprato.

Corpo
VABBE' si sa che i trucchi chiamano chiacchiera, ma ora facciamo un respiro profondo e andiamo spediti con i prodotti corpo.

Il Doccia Schiuma all'Aloe di Equilibra mi è piaciuto tanto, molto delicato sulla pelle e come profumo, very refreshing il bagnoschiuma al Bergamotto e Patchouli di Phytorelax, altro like, ho amato il set di mini creme mani de L'Erbolario al limone, olio d'oliva e rosa e dello stesso brand sapete che amo alla follia la fragranza Frescaessenza.
DETTO CIO' vi parlo più nel dettaglio di quell'omino che vedete all'estrema destra, un igienizzante mani spray preso a Londra non particolarmente profumato ma molto pratico, sicuramente una chicca carinissima da vedere, la crema corpo di Soap&Glory l'ho inserita anche nei preferiti dell'anno perché è cos' nutriente da rinvigorire la mia pelle secca delle gambe e ha un profumo paradisiaco e infine arriva lui... lo Scrub Corpo Tea Verde e Vitamina E de La Cremerie. Ho amato ogni singolo granello di questo scrub efficace e profumatissimo, lui mi ha insegnato ad amare gli scrub, prodotto che prima un po' snobbavo.

Skincare (1)
Ooooohhh sono stata più brava con i prodotti corpo? Qui sarò, ancora più veloce, tanto sapete già che...

...l'acqua termale di Avène, l'Acqua Micellare di Nivea e gli Addolcilabbra di Alkemilla sono tra i miei preferiti di sempre (quest'ultimo stavolta era all'amarena... vi dico solo che non potevo metterlo per andare a dormire perché mi veniva fame). Non mi aspettavo molto, invece, dall'acqua micellare di Lycia che però è riuscita a stupirmi positivamente, invatti l'ho apprezzata molto, come non mi aspettavo che il The Real Balm di Antos riuscisse a competere con gli Addolcilabbra... dico solo che ne ho già comprato un altro! L'Idrolato di Salvia de La Saponaria mi piace ma preferisco sempre e comunque il Tonico Astringente di Antos (ne ho 2 a casa, basta, non ve lo mostrerò più perché penso di avervi già fatto abbastanza il lavaggio del cervello) e il bifasico di Sephora... nì... momentaneamente sto vivendo benissimo senza bifasico.

Skincare (2)
Bene, di tutto ciò che vedete non tutto è nuovo, ho già parlato di alcuni di questi prodotti in questi lidi, per cui vi dico a grandi linee che:

- I dischetti di cotone che vedete (DoCare, Tiger) sono tutti senza infamia e senza lode
- Le salviette MicellAIR di Nivea non mi sono piaciute, le trovo unte e nonostante ciò struccano poi così bene
- Preferisco di gran lunga le Nivea 3-in-1 rinfrescanti, non perché siano rinfrescanti veramente ma perché struccano mooolto bene, le compro spesso
- Le salviette struccanti del Conad non sono poi cos' male...
- Le salviette struccanti di Sephora all'anguria sono ottime e me le sarei anche mangiate per il loro profumo godurioso
- Tra le striscette viso di Cien e di Setablu vince Cien a mani basse
- Ho accettato la morte della seconda confezione di crema viso The Body Shop alle alghe che usavo per il giorno... ora sto provando altro

Haircare
EBBENESI', ogni tanto in questi lidi si parla anche di capelli... 

Lo shampoo secco di Sephora avrà anche un profumo buonissimo, ma il Batiste per le more... NON SI BATTE!

CESTINATI
Ho anche detto basta a due prodotti che occupavano inutilmente spazio, il Powder Puff Lippie di NYX in Squad Goals (se mi seguite sapete il perché) e il mascara Mega Effects di Avon (VECCHISSSIMO). E niente, ciao.

BENEEEEE ho cercato di scrivere velocissimamente e brevissimamente, spero di esserci riuscita!
Come sempre vi chiedo:
- Quali prodotti avete finito ultimamente?
- Quali tra questi prodotti vi incuriosisce?
- Abbiamo prodotti in comune?

Ma stavolta agiungo:
Quali sono i prodotti che finite con difficoltà e quelli che finite facilmente?

Bacione, alla prossimaaaa :*********

giovedì 28 febbraio 2019

I preferiti di Gennaio e Febbraio 2019!

Il momento tanto atteso è arrivato! Ecco i preferiti dei primi due mesi dell'annooo! :D

Parto subito a bomba con i Preferiti Beauty: iniziamo con i dischetti struccanti Demakup: non avrei mai pensato che potessero esistere grandi differenze tra dischetti struccanti di brand diversi, finché non ho incontrato loro. Uno dei due lati è quadrettato con dei fili inseriti leggermente al di sotto dello strato più superficiale del dischetto. Cosa significa questo? Che mentre ti strucchi non solo riesci a togliere tutti, e dico TUTTI i residui di make up, ma ti fai anche un leggero scrub grazie al quale ti svegli l'indomani con una pelle liscissima. Io non riesco più a usare altro.
Ritorna il The Real Balm di Antos che ormai supera addirittura i miei amati Addolcilabbra di Alkemilla, ma per un semplice motivo: piace anche al mio fidanzato XD quindi per non sentirlo lamentare dell'odore di fragola o di amarena (che io comunque continuo ad amare) compro questo che ha un effetto davvero ottimo (per me al pari degli Addolcilabbra, la consistenza del balsamo Antos è solo leggermente più morbida) e fa piacere anche a lui ^_^ ha un leggero, adorabile odore di vaniglia!
A proposito di ritorni, ecco il Blush di Wet n Wild in Pearlescent Pink che non usavo da una vita, ma che amo da sempre, e che ha sostituito quello in stick di Kiko che mi è durato tipo un secolo. Ora uso lui tutti i giorni, un bellissimo pesca luminoso... che ha già fatto il buchetto! *O*
Ma passiamo alla skincare: mia madre mi ha regalato un campioncino di Dior Hydra Life Crema sorbetto e io non so se amarla o odiarla per averlo fatto dato che adesso mi sono fissata e devo averla perché è ottima ma costa tipo 60€. Sì, ho scritto appositamente la frase senza virgole. Amo il suo profumo leggero, amo che sia impalpabile e amo il fatto che si assorbe subito e non unge. Penso sia la crema perfetta per il giorno ed è anche un'ottima base per il trucco. Ma non disperate, amiche povere come me, perché per fortuna ho trovato presto un'alternativa più economica: la Crema Viso Idratante di Eolie'rr! Posso dire esattamente le stesse cose: adoro il profumo (fiorato), si assorbe subito, idrata in profondità ed è un'ottima crema base per il trucco. Ho ricevuto un bel po' di campioni dall'azienda, ma credo mi sia rimasto l'ultimo... e anche di questa sto valutando l'acquisto! Dello stesso brand, ho amato la Saponetta al latte d'asina perché mi ha aiutata molto con una brutta dermatite che, purtroppo, da due mesi a questa parte affligge le mie mani. Utilizzando questa saponetta la pelle risultava idratata e nutrita... sono molto triste di averla finita, voglio ricomprare anche questa!


Vi beccate la foto del sapone al latte d'asina quando era intonso perché prmai l'ho finito XD

Chi è che aveva dimenticato di fotografare i dischetti...? -_-" Beccatevi 'sta foto di repertorio!

Bene, non posso esimermi dal parlare dello shopping, dato che ho acquistato un paio di cosine interessanti durante questi due mesi! Vi ho già parlato dei miei acquisti all'Outlet di Castel Romano, per cui vi rimando direttamente al post in cui parlo dei prodotti in modo abbastanza dettagliato.
Adesso, invece, vorrei parlarvi innanzitutto del rossetto Soft Touch in Allusive di Nabla. Sì, parliamone. Lo sto AMANDO, è un colore perfetto perché non è né un nude chiaro, né un rosso intenso: è una sorta di via di mezzo perfetta di cui non so neanche descrivervi benissimo la tonalità, dovrebbe essere tipo un mattone un po' bruciato, ma sulle mie labbra vira più verso il marsala, insomma, ho visto un sacco di swatch ed è sempre diverso... amo la forma del bullet, amo la facilità di applicazione e la scorrevolezza, amo che diventi quasi no transfer e amo l'effetto matt sulle labbra. Dopo averlo messo meno di una decina di volte so già che finirà presto tra i miei preferiti!
Poi... sono passata da NYX e due ombretti mi sono rimasti attaccati alle mani: il Glitter Goals in Industrial Beam, che sul sito viene definito come un "oro con glitter agentati" e io non saprei descriverlo meglio! E' luminosissimo e dura tutto il giorno, credo di aver fatto davvero un ottimo acquisto! L'altro è un ombretto classico che si chiama LOL, si tratta di un caramello caldo arancionino (W la descrizione dei colori) che somiglia tanto a Honey della Poison Garden di Nabla, che avrei comprato solo per quell'ombretto e per Adoration XD questo di NYX è perfetto per le sfumature, l'ho già utilizzato e mi piace tantissimo! Basta prelevare poco prodotto perché è bello scrivente, ma allo stesso tempo è anche molto sfumabile... insomma, altro acquisto TOP!



Ma adesso passiamo alle serie TV: ne ho ben 4 questa volta, 3 delle quali sono su Netflix. Non mi dilungherò sulle trame, dirò solo che: Il metodo Kominski fa troppo ridere ma allo stesso tempo fa riflettere, Sex Education è troppo divertente, amo il cast ed è una piacevolissima compagnia, American Gods, purtroppo, è su Amazon, ma se vedete la prima puntata non potete non proseguire! E, inoltre, sono felicissima perché l'11 marzo esce la seconda stagione! *O* Infine, The Umbrella Academy è pazzesco, straconsigliato, penso che sia una delle migliori serie mai realizzate. Vedetelo, punto.

Concludo con le canzoni che mi hanno fatto compagnia: un giorno mi sono svegliata con Piccoli per sempre in testa e mi è rimasa in mente per non so quanti giorni... dopo aver visto Bohemian Rhapsody ho ascoltato i Queen a manetta, ma le due canzoni che amo di più in assoluto sono Don't Stop Me Now, una delle mie canzoni della vita da quando ero al liceo, e, ovviamente, Bohemian Rhapsody, altro capolavoro che mi accompagna ormai da più di un decennio. Infine, la canzone che mi è rimasta di più di questo Sanremo è Abbi cura di me di Cristicchi, meravigliosa e commovente. Ma anche la canzone di Arisa e quella di Paola Turci mi sono piaciute molto. Non disdegno neanche quelle di Ultimo, Enrico Nigiotti e Daniele Silvestri con Rancore.

Sì, ok, avevo detto concludo... ma non posso non aprire una piccola parentesi sul mio decimo anniversario. 10 anni. E penso che io e il mio fidanzato non potremmo essere più innamorati di così. E non è una frase fatta. In 10 anni sono cambiate tante cose, abbiamo finito il liceo e l'università, abbiamo trovato un lavoro, ci siamo trasferiti lontano da casa e insieme, abbiamo iniziato a convivere, a viaggiare... e questo è solo l'inizio.
Ci siamo regalati una cena al ristorante stellato, Bistrot 64. Io gli ho regalato Napoli a maggio, lui delle splendide rose e... la collana di Tiffany che desideravo da anni con cui mi ha sorpresa tantissimo. Sono molto felice, siamo molto felici. E ve lo dico sia perché è una cosa importantissima per me, sia perché noto che si parla spesso di cose negative, io invece oggi voglio parlare dela mia felicità per aver raggiunto questo primo traguardo e spero di trasmettervi un po' di positività e, magari, un sorriso.




Quest'estate facciamo anche un bel viaggetto, una meta che sogniamo da tempo... ma questa è un'altra storia ;)

Voi che mi raccontate? I preferiti del periodo? Avvenimenti importanti? :) Vi aspetto nei commenti ;)

mercoledì 13 febbraio 2019

Vi presento Eolie'rr!

Dopo aver letto il post in cui parlo del sapone allo zolfo, la Dott.ssa Roberta Recanatesi, responsabile dell'azienda che lo produce, mi ha contattata per farmi provare (e per parlarvi di) altre referenze del brand. Ecco perché oggi sono felicissima di presentarvi Eolie'rr!


Eolie'rr è un'azienda leader nella produzione e distribuzione di prodotti cosmetici naturali che nasce nelle Isole Eolie ed è connessa al territorio sotto ogni punto di vista. L'ampia gamma offerta è il risultato di una missione aziendale basata sulla ricerca e sullo sviluppo di una cosmesi che coniuga le più avanzate tecniche di laboratorio con i preziosi prodotti naturali delle Isole Eolie: piante, essenze, pietra lavica e Malvasia.

Dopo quest'excursus sull'azienda, passo a presentarvi i prodotti che mi sono stati inviati. Questo post ha il solo scopo di presentarveli, in quanto fino ad ora ne ho provati solo alcuni e tra un po' di tempo vorrei scrivere dei post di approfondimento in cui vi parlo di come li ho usati, e per cosa, e delle mie impressioni.

Cominciamo con le saponette, che sono ben 8!


ALOE VERA
Viso, mani e corpo. Nutriente e idratante.

ALGHE MARINE
Corpo. Rassodante.


ZOLFO E CANNELLA
Viso. Purificante.

PIETRA LAVICA
Scrub corpo con cenere vulcanica.

LATTE D'ASINA
Viso, mani e corpo. Nutriente e anti-age.

LIMONE
Mani e corpo. Rinfrescante e rilassante.

FANGO
Viso, mani e corpo.
Purificante e struccante, ottimo per rasatura e depilazione, coadiuvante nelle dermatiti.

STROMBOLI
Scrub corpo con lavanda e pietra lavica.

BAGNOSCHIUMA ALLA MALVASIA
Prepara la pelle ai bagni di mare rendendola vellutata e morbida al tatto. Deterge e idrata delicatamente rallentando la rapida esfoliazione cutanea. Le sostanze presenti nel vino contrastano la formazione dei radicali liberi e prevenengono l'invecchiamento cutaneo svolgendo un'azione protettiva e antiossidante.

SHAMPOO DOCCIA ALL'OLIVA
I principi attivi contenuti nelle olive svolgono un'azione emolliente donando morbidezza alla pelle e ai capelli. Questo shampoo doccia è ideale soprattutto per chi ha una cute secca.

CREMA VISO IDRATANTE
Adatta a tutti i tipi di pelle, anche alle più sensibili. Grazie alle sue caratteristiche e alla presenza di acqua marina, aloe vera, mandorle dolci, vitamina E e calcio pantenolo è ideale come crema idratante e come doposole. Ottima come base per il trucco.

CREMA VISO NUTRIENTE
Conferisce alla pelle resistenza, compattezza ed elasticità. Con acqua marina, aloe vera, burro di karitè, olio di jojoba, vitamina E e acido ialuronico, nutre in profondità e contribuisce ad attenuare le rughe. Indicata soprattutto per pelli atoniche, stressate e secche.

FANGO VISO PURIFICANTE
Un concentrato eccezionale di sali minerali che rinnova, drena, purifica e rivitalizza la pelle. La malva, la calendula, l'ippocastano e la lavanda, unite all'aloe vera e all'acqua marina, contribuiscono a lenire, idratare e tonificare anche le pelli più stressate.
Tempo di posa: 15-20 minuti per pelli grasse, 5-8 minuti per pelli secche/sensibili.

GEL ALOE VERA
Il potere idratante dell'aloe vera aiuta a ptrevenire gli insestetismi cutanei, coadiuva nelle irritazioni da eritemi solari o puntre di insetti e riequilibra nei casi di dermatiti, micosi e forme acneiche. Riduce gli eccessi di desquamazione e il prurito del cuoio capelluto e rinfresca dopo pa rasatura e la depilazione. Ideale come doposole.

CREMA CORPO
A rapido assorbimento, idrata e rivitalizza la pelle rendendola morbida, elastica e luminosa. L'acqua marina e l'aloe vera, in combinazione con camomilla, malva, olio di mandorla, vitamina E e calcio pantotenolo, contribuiscono a decongestionare la pelle irritata.
Ottimo coadiuvante nelle dermatiti e come doposole.

Come avrete notato, l'aloe vera ricopre un'importanza fondamentale all'interno dei prodotti di Eolie'rr, infatti dall'azienda mi hanno anche inviato un'illustrazione che riassume tutti i benefici di questo prezioso ingrediente:

Sono felicissima che la Dott.ssa Roberta Recanatesi mi abbia scelta per parlare della sua azienda che trovo veramente interessante. Credo che realtà come queste debbano avere più visibilità possibile perché portano avanti in modo encomiabile la qualità del Made in Italy. Dopo aver provato solo alcuni prodotti, posso già dire che la qualità elevata è immediatamente visibile. La formulazione di ogni prodotto è pensata nei minimi particolari, gli ingredienti sono eccellenti e non vedo davvero l'ora di provare tutto.

Il fatto, poi, che alcuni prodotti possano essere utilizzati con diverse funzionalità (es: crema viso/doposole, sapone viso/pre-rasatura, ecc...) rende tutto molto versatile, cosa che permette anche di evitare gli sprechi.

Come acquistare i prodotti Eolie'rr? Basta contattare direttamente la Dott.ssa Recanatesi all'indirizzo e-mail rr.cosmetici.vulcano@gmail.com indicando quali prodotti si desidera ricevere. Il sito web e l'e-commerce sono in fase di implementazione, ma vi lascio il link al profilo Instagram: https://www.instagram.com/eolierr

Inoltre, ecco i link a due interessanti articoli della Dott.ssa Recanatesi:

- La naturale bellezza del corpo
- Perché usare i saponi artigianali

Che altro dire? Ancora una volta ringrazio Eolie'rr per la fiducia e per la grande quantità di materiale che mi ha inviato per poter valutare il brand. Sono felice di aver ricevuto, oltrte che tanti prodotti, una grande varietà di essi che mi permetterà di analizzare le diverse caratteristiche di ognuno e anche la qualità globale dei prodotti dell'azienda.

Io vi saluto, vi abbraccio e vi chiedo: avevate mai sentito parlare di Eolie'rr? Quale prodotto vi piacerebbe provare?