For collaborations, contact me at meira.co91@gmail.com

domenica 14 febbraio 2016

Movies #1

Lo so, lo so che mi stavate dando per dispersa e mi stavate attendendo con ansia... e io che faccio? Non torno con un post truccoso, ma con una nuova rubrica: Movies! Come ho scritto nel post dei preferiti, non parlerò più in quella sede dei film visti durante il mese... alcune di voi mi hanno detto che invece quest'argomento era interessante per loro e io stessa ho sempre voglia di condividere le mie opinioni con qualcuno ogni volta che guardo un film... allora mi sono detta: perché non creare una nuova rubrica a cadenza non fissa? Cioè, quando mi va vi dico cosa ho visto nell'ultimo periodo! Non saranno tutti film nuovissimi, ma voglio comunque di condividere con voi le mie opinioni, anche per sapere cosa ne pensate voi, se i nostri gusti coincidono...

Non ho studiato cinema... ok, sì, in realtà all'università ho dato un paio di materie sull'argomento... ma non mi va di perdermi in tecnicismi e di cercare significati nascosti nella trama: vi dirò, il più sinteticamente possibile e senza dare voti, cosa ho pensato del film non appena è finito.





Mr. Holmes - Il mistero del caso irrisolto
Come lo stesso titolo ci annuncia, il film parla dell'ultimo caso di Sherlock Holmes, nonché l'unico rimasto "irrisolto". Che dire... durante il film stavo per addormentarmi. Troppo lento! Perché diluire in questo modo la trama e privare il film di un ritmo coinvolgente? Succede e si risolve tutto alla fine, un bel finale ad essere sincera... ma avrei accorciato di almeno una buona mezz'oretta l'intera durata!

Quo Vado
Ma tutte queste critiche a un film che non ha altre pretese se non essere ironico...? Ha incassato tanto? Luca Medici guadagna troppo? E allora tutti i "divi" di Hollywood, le "star" in generale? Non ho capito tutto questo accanimento, sinceramente. Anzi, in questo film ci ho visto anche un piccolo insegnamento, oltre alle risate. E' la storia di un uomo che, per non perdere il posto fisso, accetta qualsiasi trasferimento in qualsiasi posto dell'Italia e del mondo, fino a che... non si innamora. Detto così non sembra tanto una cavolata, eh...? A me il film è piaciuto, ho riso, ho passato una bella serata e non ho rimpianto i soldi del biglietto. Lui, per me, non sbaglia un colpo.

The Walk
Continua la sfilza dei film lenti (leggerete spesso quest'aggettivo in questo post). E' la storia del funambolo francese Philippe Petit, che ha avuto la geniale idea di rischiare la vita tendendo una fune tra le Torri Gemelle e attraversandola tipo 5/6 volte di seguito. Già mi pare assurdo che uno possa fare avanti e indietro tra le Torri Gemelle così... poi lui si inginocchia anche, si sdraia... insomma, tutto un bel po' romanzato, secondo me. Il racconto di come prepara tutto, di come si infiltra all'interno delle Torri ancora in costruzione, è una cosa che pare infinita. Alla fine sono semplicemente rimasta con un senso di indifferenza.

Il ponte delle spie
Oddio, altro film soporifero, cosa che non mi aspettavo assolutamente. E altro film a cui si potrebbe accorciare la durata per renderlo un po' più incalzante e coinvolgente e che si salva solo per il finale. E' la storia di questo tizio (Tom Hanks) che deve scambiare una spia russa con due americani catturati in Russia. A conquistarmi è stato proprio il personaggio della spia russa: intelligente e brillante, costruito e sviluppato bene.

Macbeth
Quanto ho desiderato vederlo? E quanto mi ha delusa, alla fine? Per carità, gli attori bravissimi, Marion Cotillard la amo, riprese spettacolari, ma... alcune inquadrature sconclusionate, sempre per "allungare il brodo", secondo me. Azzeccata la scelta di utilizzare le battute esatte scritte da Shakespeare, peccato che, a parer mio, avrebbero dovuto rendergli più giustizia.

The Revenant
Finalmente un film coinvolgente, nonostante la sua durata non indifferente! Se Leo non vince quest'anno penso che non vincerà mai più... espressivo e comunicativo al massimo anche nelle scene in cui non poteva parlare (non dico altro)... se penso ad alcune delle sue più riuscire interpretazioni... il protagonista di The Wolf of Wall Street, Mr. Candy in Django, Romeo in Romeo + Juliet, Prova a prendermi... qui eleva la sua bravura davvero all'ennesimo livello. E' sostanzialmente la storia di un uomo che cerca vendetta. Il perché non ve lo dico perché dovete vederlo. C'è violenza, c'è inquietudine... ma merita davvero.

Carnage
Volevo vederlo da una vita ed era esattamente come me l'aspettavo, tranne il finale, che mi è sembrato un po' raffazzonato. I 4 attori bravissimi, hanno retto la scena alla perfezione tutto il tempo. Si tratta di 4 genitori (2 coppie) che si incontrano per parlare dei figli che si sono (sostanzialmente) menati, ma finiscono anche a parlare di tutt'altro. Carino e anche breve, un buon modo per passare il tempo.

The hateful eight
Dopo Django penso che Tarantino non sarà più capace di conquistarmi... e infatti non mi ha riconquistata. Di nuovo, attori fantastici e meravigliosi, storia che ti prende, ma che alla fine ti lascia un po' così... secondo me, altri 5 minuti in più alla fine non avrebbero guastato. In pratica è la storia di 8 (+2) persone spregevoli che si ritrovano chiuse tutte insieme in una baita durante una tormenta. Mi è rimasta impressa una frase del trailer: non c'è nessuno per cui fare il tifo... ed è proprio vero! Non esiste un personaggio positivo... ma non è stato questo a non farmelo amare... ripeto, non l'ho odiato, ma neanche adorato.


Bene, questi sono i primo 8 film della mia nuova rubrica! Avete visto questi film? Cosa ne pensate? Fatemi sapere se l'idea della nuova rubrica vi piace! Bacioni!

30 commenti:

  1. Ho visto solo il Ponte delle spie e the Walk,ho trovato entrambe molto interessanti e per nulla noiosi,malgrado non fossero certo film "veloci" ;) In quello su Petit ho trovato molta poesia!Mr.Holmes,Carnage e Macbeth saltati volontariamente perchè sapevo mi avrebbero annoiata,come probabilmente farà anche Tarantino(che non mi piace in genere),ma 8ful8 lo voglio vedere lo stesso! Stesso discorso per Revenant.A Quo vado potrei dare un occasione se magari lo passano su Netflix,come dici tu giustamente,a volte si ha solo voglia di farsi 4 risate senza troppe pretese ;)

    Mi piace la rubrica Movies a parte!Molto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non cerco film veloci o brevi, ma che mi prendano e purtroppo Il ponte delle spie e The walk non l'hanno fatto :( Ma che ne pensi del personaggio della spia russa? *-* A quello di Tarantino fai bene a dare un'occasione, sono comunque convinta che vada visto, poi mi dici cosa ne pensi ;) Sono contenta che su Quo Vado la pensi come me, perché vedere sempre e solo film seri, drammatici, impegnati... a volte ci si vuole divertire e basta, diamine!
      Sono davvero felice che ti piaccia questa nuova rubrica! ^^ Bacio!

      Elimina
    2. Neppure io cerco film veloci nè tantomeno brevi a prescindere,di entrambe mi ha proprio appassionato la storia!La spia russa però non mi ha convinto molto,con quell'espressione perplessa perenne XD

      Elimina
  2. molti dei film da te citati devo vederli..sto parecchio indietro coi film..devo assolutamente recuperare!!! molti che tu reputi lenti sono nella mia lista ma io devo vedere per credere xD poi ti dirò ;)

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tag per te sul mio blog ^^

      Elimina
    2. Fammi sapere cosa ne pensi allora! :D
      P.S. Grazie per il tag <3

      Elimina
  3. Purtroppo di tutto ciò ho visto solo Quo Vado perché nonostante ce l' abbia sotto casa per tanti motivi non riesco più ad amare al cinema. Però conto di recuperare. Ho almeno tre film on mente. Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello il cinema sotto casa!!! *_____________*

      Elimina
  4. No, vabbhe, io pessima, non ne ho visto neanche uno! Assurdo!
    Ok, ok, provvedo il prima possibile te lo giuro mi vergogno troppo. In film sono una schiappa, guardo sempre i soliti. -.-'
    Mhuà! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobber.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io guardo e riguardo quelli che amo, figurati!
      Bacione! :*

      Elimina
  5. Non ho visto nessuno di questi film.
    Ti dico la verità, Checco Zalone mi lascia sempre perplessa. Ho visto un paio di suoi film e sì, la risata mi scappa, ma a volte mi dà il nervoso. Di The Revenant si è parlato talmente tanto, vorrei davvero vederlo!
    Io ultimamente ho visto Transformers, mi aspettavo un film di quelli che piacciono a me, con eroi e macchinoni e scene d'azione e invece è davvero troppo lungo, leeeento, e certe scene sono davvero ridicole. Una gran delusione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse Transformers l'ho visto e l'ho subito rimosso, sai...? XD
      The Revenant ovviamente te lo consiglio! Capisco che a ciascuno di noi piace un tipo di comicità diversa, io ad esempio odio Antonio Albanese quando fa il politico, non riesco proprio a ridere -_-"
      Bacione :*

      Elimina
  6. Non sono riuscita ad andare a vedere quello di Zalone ma avrei voluto, per Di Caprio spero proprio sia la volta buona, non ho visto l'ultimo film, ma la sua bravura è chiara da molto tempo ormai.

    La Flò ♡ blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido tutto quello che hai detto su Di Caprio!
      Kissssss :********

      Elimina
  7. Adoro questa rubrica! Non ho studiato cinema (quanto mi sarebbe piaciuto) per cui non ne so parlare con tecnicismi e con pensiero critico, ma mi piace comunque discuterne e vedere se la mia opinione è la stessa delle altre persone.
    Dei film citati ne ho visti 4 su 8 (Quo Vado e gli ultimi tre) e ho in wishlist anche Macbeth e Mr Holmes. Procedo con ordine:
    - Mr. Holmes: mi spiace che ti sia sembrato lento, a me i gialli e in particolare questo personaggio son sempre piaciuti, per cui penso che lo guarderò comunque prima o poi;
    - Quo Vado: concordo con te in tutto, adoro il comico e i suoi sono gli unici film italiani che riesco a vedere. Riesce sempre a strapparti una risata, e nei suoi film leggo un invito ad amare un po' di più il nostro paese, a coglierne il lato positivo;
    - The Walk e Il Ponte delle Spie: non visti e non mi interessano;
    - Macbeth: non l'ho visto ma è in wishlist, da amante di Sheakspeare. Apprezzo il fatto che abbiano mantenuto le battute originali (non sarebbe stato un film degno di quel nome, altrimenti), anche una mia amica che l'ha visto ha detto che è lento. Spero che Fassbender non vinca l'Oscar (faccio parte del Team Leo), altrimenti lo odierò come odio McConaughey e non sopporterò più la vista sua e dei suoi film;
    - Revenant: eccoci. Leo. Devo aggiungere altro? Il film mi è piaciuto, nonostante sia andata a vederlo solo per Lui e non per il film, che non è il mio genere. Non l'ho trovato noioso e ho apprezzato tantissimo la fotografia. Spero che i pochi dialoghi non penalizzino la corsa all'Oscar, Leo deve assolutamente vincere, se lo merita, per tutta la sua bellissima carriera!
    - Carnage: visto qualche anno fa, ma sinceramente non lo ricordo, anzi non mi ha neanche tanto conquistata;
    - The Hateful Eight: questo l'ho visto proprio sabato e mi è piaciuto tanto! Proprio Quentin style! Ok, è tanto splatter ma se vai al cinema preparata non ti sconvolge neanche tanto! Mi è piaciuta tanto la trama e il mistero legato ai personaggi!

    E' tutto, attendo la prossima puntata :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione sul fatto che i film di Zalone cercano di farci cogliere il lato positivo del nostro Paese! Revenant non è neanche il mio genere, ma ero curiosa e ho fatto bene a vederlo! FORZA LEO!!!!!!! Di The Hateful Eight non mi ha sconvolta la "splatteraggine", ma il finale... e vabbè, è solo il 3° film di Tarantino che vedo, dicono che tutti i suoi finali siano strani, dunque se ne avessi visti di più di sicuro sarei abituata! :D

      Bacione cara, è stato bello scambiarci le opinioni! :D Alla prossima puntata!!!

      Elimina
  8. Non ne ho visto nessuno, ma grazie per i consigli!!!
    Sono una tua nuova lettrice, se ti va unisciti al mio blog, mi farebbe piacere! http://recensionismart.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arrivooooo!!!!! :D Spero che i miei consigli possano esserti utili ;) Grazie per essere passata! :*

      Elimina
  9. hai fatto benissimo a creare una rubrica così, magari potresti aggiungerci anche qualche serie tv ;-)
    dei film descritti ho visto solamente The Revenant, ma non mi ha fatto particolarmente impazzire, diciamo che per metà del film grugnisce solo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah questo è vero, ma lo fa con stile, diciamolo...! XD
      Cerco di non guardare le serie tv èer non fissarmi, se no non vivo più! Ma se dovessi iniziarne qualcuna la inserirò, grazie per il consiglio! :*

      Elimina
  10. l'ultimo di Tarantino lo vedo domani sera...
    mi manca anche l'ultimo Holmes, che mi ispira parecchio, ma dopo la tua recensione mmmmh...
    Macbeth mi sarebbe piaciuto ma non è rimasto in cartellone poi molto in quel del bresciano, stesso discorso per The Walk!
    li altri li ho visti tutti, quello di Leo mi ha fatto propendere perché l'Oscar non gli spetti... di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo perfettamente d'accordo su Leo allora! :D Poi fammi sapere cosa ne pensi degli altri se li guarderai ;)

      Elimina
  11. Ciao, piacere di conoscerti! Io ho visto solo "Il ponte delle spie" e mi è piaciuto molto, ho fatto anche la recensione sul mio blog! A proposito io ho un blog di cinema e gatti, gattaracinefila.blogspot.it!❤ A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appena passata da te! <3 spero di rivederti su questi lidi cara, a presto! :*

      Elimina
  12. Non ho visto nessuno di questi film anche se alcuni penso che li vedrò...hai fatto bene a fare questa rubrica se ti sentivi di farla. Vedrai che verrà apprezzata da tante persone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti vedo che state commentando in tante, fedelissime e non! Grazie mille davvero <3

      Elimina
  13. Argh di questi film non ne ho visto nessuno, però vorrei vedere Revenant, ne ho letto solo buoni commenti, incluso il tuo, quindi credo ne valga la pena :)
    Ti ho taggata nell'ultimo post, se ti va passa da me ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del tag cara! *-* Sìsì, guarda The Revenant e non te ne pentirai!

      Bacione :*

      Elimina
  14. Ho visto The Revenant e Quo vado,e mi sono piaciuti entrambi per ragioni diverse ovvio.Concordo sull'interpretazione di Di Caprio,e stanotte tutti a fare il tifo per lui :-) Di questi ho in programma la visione di altri...piano piano.
    Un bacione
    Ale
    http://alespinkfairytale.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me sono piaciuti entrambi nonostante siano due generi totalmente diversi! :D
      Se vedi gli altri fammi sapere cosa ne pensi, bacioni!

      Elimina